Hotspot Shield | Revisione e costo

Hotspot Shield | Revisione e costo

Hotspot Shield VPN è un sistema famoso un po' in tutto il mondo, che raggiunge circa 600 milioni di utenti. Come mai? Perché fornisce un servizio VPN molto semplice da usare e, almeno fino a poco fa, completamente gratuito.

Ora le cose sono leggermente cambiate, in quanto è disponibile soltanto una prova gratuita, ma questo VPN continua a vantare svariati milioni di utenti soddisfatti.

Volete sapere se Hotspot Shield Free VPN Proxy sia affidabile e adatto a chiunque? In primis, il fatto che la casa madre si trovi negli USA desta qualche sospetto visti gli ultimi sviluppi politici che li stanno rendendo un paese "nemico" di Internet. Ma cerchiamo di capirne di più.

Un VPN minimalista per principianti

Un mio vecchio amico, tutt'altro che un utente esperto, ma fissato con privacy e complotti, da un po' di tempo ha iniziato a usare Hotspot Shield VPN. Incuriosito, gli ho chiesto come mai, e mi ha risposto di averlo trovato su Google e, dopo aver letto un paio di recensioni positive, ha deciso di scaricarne la versione di prova, visto che il download è gratuito e senza dover inserire i dati della sua carta. Da allora, è diventato un utente molto soddisfatto, e visto che mi fido di lui ho deciso di provarlo anche io.

Il software è sviluppato da AnchorFree, un'azienda americana con sede a Redwood City in California, uffici a Zurigo in Svizzera ed un team composto da investitori nel campo della tecnologia, imprenditori, ingegneri e "maitres à penser" del settore IT.

hotspot shield vpn

La prima cosa che mi è balzata all'occhio è stata un'interessante strategia di marketing focalizzata sugli utenti "casuali", persone comuni che vogliono un servizio VPN "plug and play" senza impegno, perché alla fine, l'unica cosa che conta è avere meno problemi possibile per riuscire ad accedere siti bloccati, magari vedendo qualche film, senza compromettere la propria privacy e soprattutto senza impazzire con impostazioni complicate.

Un'occhiata a piani tariffari e prezzi

hotspot shield plans

Ora che Hotspot Shield free VPN proxy non esiste più nella sua forma completamente gratuita, proviamo a dare un'occhiata all'opportunità offerta dalla prova gratuita. La prima buona notizia è che, oltre a poter godere di un utilizzo gratuito per 7 giorni, potete richiedere il rimborso del vostro abbonamento per i primi 45 giorni. Quindi avete tutto il tempo per capire bene se il servizio faccia o meno per voi.

I pacchetti di abbonamento disponibili sono 4, della durata di 1 mese, 6 mesi, 1 anno o 3 anni. Ovviamente, più lungo è l'abbonamento, maggiore sarà lo sconto.

Per i lettori del nostro blog, ci è stata messa a disposizione un'offerta esclusiva della durata di 2 anni con il 70% di sconto, sicuramente l'offerta più vantaggiosa che abbiano a disposizione. Per abbonarsi con questa offerta speciale, basta cliccare QUI.

Inoltre, è possibile usare questo servizio su un massimo di 5 apparecchi con una sola licenza, in modo da poter sempre avere una navigazione protetta, sia che si usi il proprio laptop, telefono, tablet e altro ancora.

Vai a Hotspot Shield

Specifiche Tecniche

FUNZIONI CARATTERISTICHE
Registro attività Non registrata
Torrents Possibile su alcuni servers
Netflix Solo USA
Multi login 5 connessioni in contemporanea
Paesi con servers disponibili 25+
Sistemi supportati Windows, Mac, Android, iOS
Garanzia di rimborso 45 giorni
Protocolli Catapult Hydra
Traffico dati Illimitato
Codifica 128 bit AES e 256 bit AES
Inidirizzo IP Privato

Istruzioni per l'uso

Streaming Netflix

Un'ottima notizia per chi preferisce usare la versione americana di Netflix, è che grazie a Hotspot Shield free VPN proxy sarà tranquillamente possibile accedere a contenuti non ancora disponibili per il mercato italiano. Attenzione però, la versione italiana non è raggiungibile tramite Hotspot Shield VPN.

hotspot shield netflix

Scaricare files torrent

Un'altra ottima notizia è che il servizio è decisamente torrent-friendly, quindi potrete scaricare files in maniera anonima, e soprattutto, quanto volete poiché non esiste un limite massimo al traffico dati. Inoltre, il vostro indirizzo IP non viene registrato in nessuna maniera, quindi l'anonimato sarà totale.

Nel dettaglio

Hotspot Shield VPN è studiato soprattutto per chi non è un esperto di tecnologia ed è alla ricerca di un servizio VPN facile da usare, veloce, sicuro ed affidabile, da utilizzare per una navigazione sicura ed anonima, uno streaming dalle ottime prestazioni senza restrizioni geografiche e in tutta sicurezza.

Interfaccia minimalista

Hotspot Shield free VPN proxy è decisamente facile da installare, in quanto non necessita di configurazione, basta un click per collegarsi, e tutto con un'interfaccia molto semplice e intuitiva. Inoltre, sono rimasto favorevolmente colpito dalla rapidità nell'effettuare la connessione. All'accensione il sistema si collega automaticamente ad un server negli USA, e basta premere Stop per scollegarsi e Start per riprendere il collegamento. Facile, no?

hotspot shield vpn interface

Da qui, potrete cambiare rapidamente e in tutta facilità il server (e relativo paese) quando volete, e vedere la quantità di dati in upload e download. Se la connessione non è protetta, apparirà una barra rossa di notifica.

Si può cambiare server solo quando il collegamento è già attivo, con un menu a tendina sulla destra, e cliccando sul server scelto la connessione avverrà in pochi secondi.

Impostazioni al minimo essenziale

Le impostazioni di sistema a disposizione sono piuttosto limitate, in quanto non è possibile cambiare il protocollo. In compenso però le funzioni IP Leak e Unsafe WiFi sono abilitate di default, ottimo soprattutto per utenti non esperti che potrebbero non riconoscerne l'utilità. A dirla tutta, sarebbe stato utile se avessero fatto lo stesso anche con il Kill Switch.

vpn hotspot settings

Lista funzioni

HotspotShield VPN ha una protezione incorporata contro spam, malware e phishing che blocca automaticamente i siti sospetti, in modo da poter navigare senza rischi di attacchi virus grazie alla sua versione Premium. Ecco una lista delle funzioni principali:

Catapult Hydra

Nonostante il nome evochi epiche lotte contro terribili mostri a sette teste, Catapult Hydra è "soltanto" il nome del protocollo VPN proprietario usato da Hotspot Shield free VPN proxy. Il protocollo ha circa 30 brevetti e migliora sensibilmente le prestazioni sulle connessioni a lunga distanza, tramite la compressione dei dati. Il risultato è che il tempo utilizzato per stabilire la connessione si riduce notevolmente, e con esso la vostra attesa.
Senza entrare in complicati dettagli "da agenti segreti" sul loro protocollo, ci hanno spiegato che tale velocità deriva dal modo in cui i dati sono trasferiti attraverso i tunnel VPN tra il client ed il server.

Kill switch

Ho accennato al Kill Switch poco sopra, spiegando come non sia attivato automaticamente nelle impostazioni. Questa è una funzione veramente essenziale per chi scarica files torrent o guarda video in streaming, perché blocca tutto il traffico internet nel caso in cui la vostra connessione dovesse interrompersi all'improvviso, cosa che può succedere anche ai migliori VPN. Se vi doveste trovare in questa situazione, il KIll Switch impedisce che il vostro indirizzo IP venga reso pubblico, proteggendo la vostra privacy.

Protezione IP leak

Il sistema comprende anche una efficiente protezione contro i leaks DNS, anche essa attivata automaticamente. Essa serve ad impedire che il vostro sistema operativo invii richieste al di fuori del tunnel criptato, altrimenti il vostro indirizzo IP sarebbe pubblico e visibile, anche in presenza di un collegamento VPN. Tramite la protezione IP leak, Hotspot Shield VPN assicura quindi che tutti i vostri dati siano inviati tramite il tunnel VPN.

Applicazione per cellulare

Potete scaricare l'app facilmente da iTunes o Google Play per usare il servizio su cellulari e tablet iOS o Android. E per il vostro computer, vi basterà scaricare il programma per Windows o Mac dal sito ed registrare il vostro account.

L'ottima notizia è che l'applicazione per cellulare è veramente molto semplice da usare, praticamente identica a quella che abbiamo appena descritto; quindi, anche per utenti veramente alle prime armi non sarà assolutamente un problema collegarsi anche con il vostro cellulare o tablet.

Assistenza

Gli utenti usifruiscono anche un servizio di assistenza in diretta tramite live chat, che però non è attivo 24 ore su 24.

In caso la chat non fosse attiva, basterà inviare un email e la risposta è generalmente molto rapida ed esauriente.

Inoltre, sul sito potrete trovare anche una pagina FAQ piuttosto precisa, con informazioni utili e dettagliate sul servizio proxy e su come usarlo. In ultimo, sul forum del sito sono presenti anche istruzioni molto precise e semplici da seguire, su come installare, impostare, usare e disinstallare il programma.

PROS:

  • Alta velocità
  • App native per iOS e Android
  • P2P e BitTorrent consentiti
  • Di facile utilizzo
CONS:

  • Pochi paesi coperti
  • Nessuna opzione

Vai a Hotspot Shield

Comments are closed.