PrivateVPN Recensione: Caratteristiche, Vantaggi e Svantaggi nel 2024

privatevpn

PrivateVPN è un servizio VPN fondato in Svezia nel 2009. Pur non essendo uno dei leader di mercato, offre una connessione VPN anonima, sicura e decisamente affidabile, con servers disponibili nei paesi più importanti e funzioni molto interessanti, per darvi la possibilità di utilizzare contenuti geograficamente bloccati, come ad esempio social networks e siti streaming. Inoltre, con PrivateVPN torrent e musica saranno scaricabili senza lasciare tracce della propria attività.

Vediamo meglio nei dettagli il funzionamento di PrivateVPN, e non dimenticate il mio esclusivo coupon Private VPN!

Risparmia l'85% ora
Prova PrivateVPN ora e risparmia l'85%

Non perderti questo coupon, riceverai 5 mesi gratis sul tuo abbonamento. Coupon limitato.

Data d’aggiornamento: 10 Giugno 2024

PrivateVPN recensione – Presentazione

Prima di tutto, il servizio proviene dalla Svezia, uno dei paesi del gruppo dei “14 occhi”, un’alleanza di intelligence creata dai paesi NATO guidati da USA e UK. Questa in teoria non è esattamente una notizia positiva dal punto di vista della privacy.

La privacy policy stipulata da Private VPN è comunque molto chiara: le vostre attività online non sono monitorate, pertanto il vostro anonimato è garantito in ogni momento, su qualsiasi apparecchio, tramite applicazioni per Windows, Mac, Android e iOS, e la possibilità di collegare fino a 6 apparecchi nello stesso momento per non perdere nulla, e con Private VPN download di files anche di grandi dimensioni non sono un problema anche utilizzando più collegamenti in contemporanea.

Con 80 servers in 52 paesi tra cui Australia, Canada, UK ed USA, è possibile accedere ai più popolari siti ristretti geograficamente, e con Private VPN download di files di grandi dimensioni e streaming di film, anche in alta definizione, non sono un problema.

PrivateVPN prezzi e piani tariffari

privatevpn prezzi

Esiste solo un pacchetto con tutte le funzioni, ed è possibile scegliere tra abbonamenti da 1, 3 o 12 mesi, con un costo mensile che ovviamente diminuisce se si sceglie un abbonamento con durata superiore.

PrivateVPN non è assolutamente caro, e con uno sconto del 25% in promozione potete avere lo stesso prezzo di ExpressVPN anche per abbonamenti da 1 mese (anche se per onestà, bisogna ammettere che stiamo parlando di servizi piuttosto diversi).

Per questo prezzo avrete la possibilità di usare fino a 6 apparecchi, e quindi di condividere il collegamento con amici o familiari, e questo vuol dire che potrete risparmiare ancora di più!

Private VPN può essere testato con la prova gratuita da 1 giorno, o con un abbonamento da 30 giorni “soddisfatti o rimborsati”.

Prova PrivateVPN ora

Specifiche tecniche di Private VPN

Funzioni Caratteristiche
Zero logs? Si, i tuoi dati non sono registrati. Quindi, sei al sicuro
Funziona per scaricare Torrent? Si
Netflix US, UK, BR, MX, AU, ES, SE
Multi-login 10 connessioni simultanee
Copertura Paesi 63+
Sistemi Operativi supportati
Soddisfatti o rimborsati? 30 giorni
Protocolli OpenVPN, PPTP, L2TP, IKEv2, IPSec
Traffico dei dati Illimitato
Crittografia Livello Massimo: Militare AES 256 bits
Indirizzo IP Segreto
Server 200+

Private VPN recensione: funziona davvero?

Cerchiamo di capire se Private VPN funziona quando si tratta di utilizzare una rete privata per aggirare blocchi gegografici o per garantire la nostra sicurezza online.

PrivateVPN e Netflix

Se cerchi una VPN che ti aiuti a guardare la versione USA di Netflix con film e serie non ancora rilasciate per il mercato italiano, o per accedere al tuo conto Netflix italiano dall’estero, Private VPN offre un servizio studiato appositamente per Netflix. Visitando il loro sito potrai vedere quali server sono compatibili con Netflix, e potreteai selezionarli per vedere i tuoi programmi preferiti!

Al momento della pubblicazione di questa recensione di PrivateVPN, sono disponibili i seguenti server:

  • USA – Buffalo
  • USA – New York City
  • USA – Los Angeles
  • Canada – Toronto
  • UK – Londra 1
  • UK – Londra 2
  • Francia – Parigi
  • Danimarca – Copenaghen
  • Finlandia – Helsinki
  • Germania – Francoforte 1
  • Norvegia – Oslo
  • Polonia – Varsavia
  • Svezia – Kista
  • Svezia – Stoccolma
  • Svizzera – Zurigo
  • Olanda – Amsterdam 1

PrivateVPN e torrent

Con PrivateVPN torrent e altri files sono scaricabili facilmente. Inoltre, si possono usare tutti i servers disponibili, anche se consiglio di effettuare il collegamento PrivateVPN torrent tramite paesi che hanno un maggiore rispetto per la privacy, come ad esempio la stessa Svezia.

Come detto all’inizio, Private VPN ha una privacy policy molto stretta, e le tue attività non saranno registrate. Pertanto con Private VPN download di torrent, musica e film saranno possibili nel più totale anonimato. Mi raccomando, ti ricordo che comunque ingrangere le leggi sul diritto d’autore con una VPN non rendono quello che stai facendo legale.

Private VPN in Cina

Se abiti in Cina o hai programmato un viaggio saprai di certo che si tratta di un Paese che impone delle forte restrizioni a diversi siti. Proprio per questo una VPN può aiutarti ad aggirare la censura e PrivateVPN offre server molto efficaci per poter aggirare i firewall cinesi e informarti su siti occidentali senza alcun problema.

Le caratteristiche della VPN

Bene, abbiamo visto che con PrivateVPN torrent, Netflix e siti d’informazione non avranno più limiti per te. Ma bisogna anche capire come fa il software a garantirti tutto questo e a permetterti di essere sempre al sicuro quando sei online.

Politica No log

Ne ho già parlato all’inizio dell’articolo, ma è bene ricordare che si tratta di una di quelle VPN che garantisce il totale anonimato dei suoi clienti. Com’è possibile? Semplicemente utilizzando una politica no log, in altre parole i server dell’azienda non registrano i comportamenti e i siti visitati dagli utenti.

Split Tunneling

Hai bisogno di mantenere la connessione con il tuo IP attiva su alcuni siti o app? Nessun problema, PrivateVPN ti permette di impostare su quali siti vuoi utilizzare i dati della tua connessione VPN e su quali utilizzare i dati della connessione del tuo provider.

Kill Switch

Non scaricaremai con PrivateVPN torrent senza Kill Switch! Ecco perché la funzione è compresa, e abilitata di default in modo da proteggere la privacy anche degli utenti meno esperti. Si tratta di un’impostazione che permette di bloccare il traffico online nel caso in cui il collegamento dovesse interrompersi per qualsiasi motivo.

Si tratta di un’opzione particolarmente utile con Windows per evitare che il computer si colleghi nuovamente e mostri il tuo indirizzo IP reale.

Protezione da DNS leak

Private VPN offre una protezione efficiente contro i DNS leak, per protocolli IPv4 e IPv6. Quindi potrai essere sicuro che tutto il  traffico sia indirizzato attraverso il tunnel VPN, garantendo pertanto una privacy al 100%.

Ad blocker

Sei stufo delle pubblicità che continuano a peggiorare l’esperienza di navigazione dei siti Web? Bene, con Private VPN non avrai più il problema di dover preoccuparti di chiudere banner ed evitare le pubblicità all’interno di un sito.

Port Forwarding

Se dovessi averne bisogno, è disponibile un servizio di port forwarding. In ogni caso, dovrai controllare la lista dei servers per sapere quali servers sono disponibili e come impostarlo.

Prova PrivateVPN ora

PrivateVPN su Windows

L’applicazione per Windows di Private VPN è semplice da usare. Invia notifiche per tutto ciò che accade, in modo da conoscere sempre lo stato della connessione.

Le finestre della schermata principale sono personalizzabili e consentono di passare da una visualizzazione di base a una più avanzata nel caso tu abbia bisogno di una personalizzazione superiore. Nel primo caso potrai visualizzare solamente lo stato della connessione e potrai scegliere il paese dal quale tu vuoi connettere, nella schermata avanzata potrai personalizzare il server, il protocollo di crittografia da usare e altre impostazioni utili per migliorare l’efficacia di Private VPN.

Tutto sommato ho trovato entrambe le schermate molto chiare e semplici da utilizzare, senza dubbio gli sviluppatori hanno dedicato tempo a migliorare la user experience per gli utenti di Windows.

privatevpn setting

Altre applicazioni di Private VPN

E se ti stai chiedendo se PrivateVPN download è disponibile solamente per persone che hanno Windows la risposta ovviamente è no. Se utilizzi macOS o qualsiasi dispositivo mobile non avrai alcun problema a utilizzare PrivateVPN. Ti basti pensare che Private VPN permette di utilizzare la rete a dieci dispositivi contemporanemante. In altre parole riuscirai a proteggere tutti i dispositivi di casa senza grossi sforzi. E nel caso ti stia chiedendo se puoi utilizzarlo sul tuo prodotto Apple o su qualsiasi altro dispositivo ecco l’elenco dei sistemi operativi supportati dalla VPN Private:

privatevpn mac

Risultati dei test

Bene, fino a questo punto abbiamo parlato della teoria. Di quello che è in grado di offrire questa VPN, ma sulla carta anche la peggiore rete virtuale si presenta come un prodotto all’avanguardia. Proprio per questo è importantissimo testare la rete virtuale privata in questione per verificarne l’affidabilità. Come al solito ho testato due aspetti importanti della VPN per capire quanto sia efficace.

Velocità

Sinceramente Private VPN non mi ha impressionato per la sua velocità e i tempi di risposta dei server. Uno dei motivi potrebbe essere l’assenza del protocollo WireGuard, che offre una solida sicurezza e prestazioni dal punto di vista della velocità dati superiori.

Fino a quando sono rimasto su server europei la velocità di download e di upload è rimasta accettabile. Il ping poteva essere migliore, ma i risultati sono rimasti accettabili. I problemi si sono iniziati a verificare quando ho deciso di provare server statunitensi o asiatici. In entrambi i casi la velocità si è ridotta notevolmente. Ciononostante sono riuscito a guardare film su Netflix USA senza problemi di buffering.

DNS Leak

Un altro aspetto importante è la perdita di DNS. Immaginati di utilizzare PrivateVPN per dei torrent e all’improvviso avere un problema con la connessione. Basterebbero pochi istanti per rivelare informazioni sensibili in rete. Fortunatamente ho notato che la mia connessione è sempre rimasta protetta e i DNS della mia connessione non sono mai stati visibili.

Servizio Clienti

PrivateVPN offre un buon servizio clienti. Oltre ad avere una sezione FAQ dove ci sono le domande e risposte più comuni avrai la possibilità di contattare un operatore tramite una mail all’indirizzo support@privatevpn.com, ma so benissimo che nella maggior parte dei casi avrai bisogno di risolvere un problema il più velocemente possibile. Proprio per questo il mio consiglio è quello di utilizzare la live chat disponibile 24 ore su 24 che ti permetterà di risolvere il problema velocemente.

Prova PrivateVPN ora

PrivateVPN vs ExpressVPN

La VPN Private è senza dubbio una buona rete privata virtuale, ma se vuoi veramente fare il salto di qualità ExpressVPN è la soluzione ideale per te. La migliore VPN in assoluto offre tutte le caratteristiche che cerchi in una rete privata e le migliora grazie ai suoi protocolli brevettati.

Se sei in dubbio su quale VPN scegliere ti consiglio di provarla e nel caso utilizzare la garanzia soddisfatti o rimborsati per trenta giorni.

PrivateVPN vs CyberGhost

Nella mia PrivateVPN recensione ho già avuto modo di dire che un difetto di questa rete virtuale è la velocità dei server. Se sei alla ricerca di una soluzione che migliori la tua privacy e che offra anche una navigazione rapida allora CyberGhost è la soluzione giusta per te. Il giusto mix tra privacy e velocità.

PrivateVPN vs PIA

Le PrivateVPN opinioni sono unanimi nel sostenere che si tratti di una rete completa, ma se cerchi una soluzione specifica per torrent PIA è la soluzione ideale per te. Una soluzione che offre meno server della concorrenza, ma che garantisce un livello di privacy di ottimo livello.

Private VPN recensione – Domande frequenti

Cos’è PrivateVPN?

Nella mia recensione PrivateVPN ho provato a spiegare in maniera approfondita cosa sia PrivaVPN. Si tratta di una VPN di buona qualità che permette di migliorare la sicurezza e la privacy online e di migliorare la nostra esperienza di navigazione su siti ai quali altrimenti avremmo problemi ad accedere.

Chi è il proprietario di PrivateVPN?

PrivateVPN è stata fondata nel 2017 e successivamente è stata acquistata da Miss Group Holdings Ltd.

PrivateVPN è legale?

Assolutamente sì, si tratta di un software che ti permette di migliorare la tua privacy online ed è completamente legale e approvato da diversi governi che spingono per l’utilizzo di VPN per migliorare la nostra privacy online.

Dove ha la sede centrale PrivateVPN?

La sede centrale di Private VPN si trova in Svezia.

Come funziona PrivateVPN?

Il funzionamento di PrivateVPN è molto semplice. Dopo aver effettuato l’accesso ti basterà scegliere il Paese dal quale tii vuoi connettere per iniziare a navigare in completo anonimato nascondendo il tuo IP.

A cosa serve PrivateVPN?

Il principale utilizzo di una VPN come PrivateVPN è la propria sicurezza e privacy online. Nascondendo il tuo IP non permetterai a nessuno di poter tracciare le tue abitudini e proprio questo permette anche di migliorare la propria esperienza di navigazione riuscendo a sbloccare contenuti che altrimenti sarebbero bloccati nel tuo Paese.

PrivateVPN è una VPN a pagamento?

Sì, ma considera che se ti abboni per 36 mesi il prezzo annuale sarà di soli € 25. E se hai letto la mia Private VPN recensione sarai d’accordo nel dire che si tratta di un prezzo veramente vantaggioso per quello che può offrire questo software.

PrivateVPN è gratuita?

No, come tutte le migliori VPN in circolazione per poterti offrire un ottimo servizio Private VPN è a pagamento.

PrivateVPN è una VPN affidabile?

PrivateVPN è una VPN sicura per quanto riguarda la crittografia e i protocolli di tunneling. E se hai letto tutta la mia Private VPN recensione saprai che offre tutte le principali caratteristiche che ci permettono di navigare in completo anonimato.

PrivateVPN raccoglie dati degli utenti?

No, come tutte le migliori VPN Private VPN fa di tutto per garantire il tuo anonimato e non registra alcun dato di navigazione.

PrivateVPN vende i dati?

No, PrivateVPN non registra alcun dato e quindi anche se desiderasse non potrebbe vendere alcun dato dei suoi utenti.

Quale VPN è migliore di PrivateVPN?

Non esiste una VPN che sia migliore delle altre in termini assoluti. Ma se vuoi conoscere quali sono le VPN che riteniamo siano quelle da prendere in considerazione quando stai valutando quale scegliere puoi fare riferimento alla nostra classifica:

PrivateVPN funziona per Netflix?

Certo, come ho scritto nella mia Private VPN recensione si tratta di una VPMN che riesce a sbloccare tutte le principali piattaforme di streaming grazie a server dislocati in più di 70 Paesi in tutto il mondo.

PrivateVPN scarica la batteria?

No, Private VPN non è un programma che richiede un grosso consumo di CPU e non consuma la batteria del computer in maniera eccessiva.

PrivateVPN ha un antivirus?

No, al momento questa potrebbe essere la vera pecca della mia PrivateVPN recensione. Il fatto che una VPN non sia in grado di fornire anche un software antivirus è una vera e propria mancanza nel 2024.

PrivateVPN è un malware?

No, PrivateVPN si può considerare a tutti gli effetti un software che ha l’obiettivo di migliorare la tua sicurezza online e in qualche modo ridurre la possibilità che il tuo computer possa subire l’attacco di qualche malware.

PrivateVPN è una buona VPN?

Tutto sommato mi sento di dire che Private VPN sia una buona VPN. Tuttavia ti consiglio di leggere l’articolo sulle migliori VPN per scoprire quali sono le migliori VPN attualmente in circolazione.

Posso utilizzare PrivateVPN sul mio telefono?

Certamente, PrivateVPN ti permette di utilizzare il software su diversi sistemi operativi. Sia che tu abbia uno smartphone Android o iOS potrai utilizzare questa VPN.

La polizia può usare i dati di PrivateVPN?

No, anche per la polizia è impossibile accedere ai tuoi dati se utilizzi PrivateVPN. Ci tengo a precisare che qualsiasi attività illegale rimane tale anche se tu utilizzi una VPN.

PrivateVPN è la VPN più veloce?

No, i server di Private VPN non sono tra i più veloci. Se sei alla ricerca della VPN più veloce devi provare ExpressVPN che grazie al protocollo brevettato Lightway riesce ad avere performance superiori alla concorrenza.

Conclusione su PrivateVPN

Private è davvero una compagnia seria con un servizio molto buono. E’ adatto a tutti gli utenti che vogliono proteggere la loro privacy, guardare video e scaricare torrent. Un’ottima osservazione  che abbiamo fatto è la compatibilità con Netflix in molti paesi.

Gli abbonamenti sono molto convenienti e si possono ottenere 6 collegamenti simultanei, il che è meglio della maggior parte di questi concorrenti.

Tuttavia, durante i nostri test abbiamo riscontrato alcuni svantaggi di PrivateVPN, come velocità più lente rispetto ad altre VPN e una copertura geografica limitata. Se cerchi una soluzione più potente e affidabile, ti raccomandiamo di considerare ExpressVPN. I nostri test hanno dimostrato che offre velocità più elevate, una copertura geografica più estesa e una crittografia di alta qualità.

PrivateVPN

8.3 Punteggio Totale
PrivateVPN sommario e voto finale

PrivateVPN è un provider di servizi VPN che offre privacy e sicurezza online attraverso la crittografia dei dati e la protezione dell'identità. Offre server in oltre 60 paesi, supporto per molti dispositivi e la possibilità di connettere fino a 6 dispositivi contemporaneamente. Inoltre, ha una politica zero-log e permette l'accesso a siti web censurati e contenuti bloccati. PrivateVPN offre inoltre velocità elevate e stabili per una navigazione fluida e streaming di contenuti.

Privacy e sicurezza
8.2
Caratteristiche
8.3
Velocità e prestazioni
8.5
Rapporto qualità-prezzo
8.4
Facile da usare
8.1
PRO
  • Alta velocità
  • App native: iPhone, iPad e Android
  • P2P e Torrenting consentiti
  • Di facile utilizzo
  • Affordable
CONTRO
  • Poche opzioni di configurazione
fabio

Fabio è uno scrittore esperto e devoto sostenitore della privacy e della sicurezza in Internet. È stato parte integrante di questo sito sin dall'inizio, fornendo preziosi spunti e contributi alla comunità. La sua esperienza gli consente di affrontare questioni complesse e stare al passo con gli ultimi sviluppi, tra cui la protezione della privacy, questioni legali e normative. L'approccio proattivo di Fabio mantiene la comunità ben informata, consentendo loro di salvaguardare efficacemente le loro vite digitali. In qualità di appassionato sostenitore della privacy online, si impegna a creare un ambiente digitale più sicuro per tutti. Non esitate a contattarlo a: fabio@allertaprivacy.it

AllertaPrivacy.it