Le 5 migliori Android VPN nel 2020

Android è il sistema operativo per i dispositivi mobili Google. È uno dei sistemi operativi più popolari per smartphone e viene usato dalla maggior parte dei produttori.  Il problema di questa notorietà è che gli hacker e i diversi cyber-criminali cercano continuamente di attaccare i suoi punti deboli, creando virus e malware che mettono a rischio la privacy e la sicurezza degli utenti. In questo articolo ti darò qualche dritta su come proteggere il tuo dispositivo e i tuoi dati con una Android VPN. Ho preparato poi una piccola classifica, così non avrai nessun dubbio e potrai scegliere la miglior VPN Android per il tuo dispositivo.

Si, la voglio
Stai cercando la migliore VPN per Android

Non perderti ExpressVPN per Android che è la migliore presente sul mercato. Ottienila oggi, a gratis per 30 giorni. Offerta limitata

Android VPN: È veramente necessaria?

Solitamente consiglio ai miei lettori di utilizzare una VPN su OGNI dispositivo che si possiede. È vero che la maggior parte di voi utilizza un antivirus, ma sono veramente pochi quelli che hanno una VPN. Dovete sapere che entrambi questi software sono stati creati per risolvere i problemi di sicurezza del tuo dispositivo e non solo. Ho già parlato in diversi articoli delle VPN, quindi la farò breve. Cosa è una VPN? Una VPN o “Virtual Private Network” è una connessione crittografata tra due punti. In pratica è una rete chiusa e protetta a cui puoi accedere quando vuoi, una volta che ti sei abbonato al servizio.

Vediamo i benefici che otterrai utilizzandola.

Protegge la tua privacy

Sono tantissime le attività che puoi fare con il tuo dispositivo Android. Tra queste ovviamente ci sono chiamare e mandare messaggi, ma anche navigare nel web, fare shopping online o addirittura pagare le tue bollette. Ogni giorno ci sono nuove app che possono migliorare la tua vita. Fantastico. Però per ogni app pubblicata, aumenta anche il rischio di esporre i tuoi dati sensibili ai ficcanaso.

Ed ecco che viene in gioco una Android VPN. Le prime di queste reti sono state create dalle aziende proprio per proteggere le loro comunicazioni interne e evitare il rischio di intercettazione dei dati. La miglior VPN Android riuscirà a crittografare tutto il tuo traffico dati. Potrai così navigare su ogni sito web in modo anonimo, leggere le tue mail e inserire le tue password in totale sicurezza.

Se il tuo stato, il tuo provider internet o qualsiasi hacker prova a spiarti, non avrà accesso alla tua attività online. E anche se dovessero riuscire ad accedere ai dati del server VPN, non riuscirebbero mai a risalire al tuo indirizzo IP o la tua posizione reale.

Ti Connette alle reti Wi-fi libere in maniera sicura

Non so più come dirlo: le reti Wi-fi pubbliche sono pericolose! Se ti stai ancora chiedendo se puoi navigare in modo sicuro sulle reti pubbliche, beh, la risposta è NO. Quando vedi una Wi-fi libera, non sai mai veramente questa da dove viene e rischi sempre di connetterti in realtà al dispositivo di un hacker. Senza nemmeno accorgertene… Persino un dodicenne potrebbe aver settato una trappola con un virus Trojan per accedere ai tuoi dati.

Dovresti evitare di connetterti a una Wi-Fi pubblica e non dovresti mai e dico mai inserire dati sensibili. Perché questi sarebbero in caso visibili e facilmente accessibili.

L’unica soluzione a cui puoi ricorrere è un software Android VPN. Per tua fortuna, molte VPN offrono app native per Android, così potrai connetterti alle reti Wi-fi pubbliche in totale sicurezza. Tutti i tuoi dati verranno crittografati.

Sblocca contenuti soggetti a restrizioni geografiche

Questa è una delle feature più popolari delle VPN e ha a che fare di nuovo con l’indirizzo IP. In poche parole, una VPN può farti passare come utente di un altro paese, anche se la lista dipenderà comunque dal provider VPN che finirai per scegliere. In pratica la VPN creerà un link tra il tuo computer e il server che si trova nel paese, in cui vuoi fingere di essere. Così facendo, il server si connette al sito web per accedere ai contenuti e rimandarteli.

A che serve in pratica? Beh, in questo modo potrai guardare il catalogo Netflix americano o fare streaming di qualunque canale televisivo straniero, inclusa la BBC!

Riduce il tuo utilizzo dati

Questa funzione viene offerta solo da alcune Android VPN, tra cui Cyberghost. La compressione dei dati è un’opzione che permette di ridurre il carico dati delle immagini, rendendole più piccole o ricodificandole con una qualità più bassa. E sul cellulare non noterai nessuna differenza, anche se in realtà la loro grandezza viene drasticamente ridotta.

Riesce anche a rimuovere e a minificare i file HTML, CSS e Javascript. In questo modo le pagine web si caricheranno molto più rapidamente, così da poter accedere più rapidamente anche ai contenuti dei siti web che visiti.

Questa caratteristica potrebbe riuscire a farti consumare traffico 5 volte in meno. Il che ti tornerà molto utile se utilizzi il tuo telefono come hotspot per il tuo laptop o altri dispositivi.

Scegli la miglior VPN Android

Molte delle Android VPN che incontrerai lì fuori diranno di essere le migliori. E troverai molte app VPN Android gratis, da usare a proprio rischio e pericolo. La lista che ho compilato qui sotto, comprende alcune delle miglior VPN Android. Tutte questi provider sono affidabili e sono perfetti per il tuo dispositivo Android e non solo!

ps. Questa lista delle migliori VPN Android viene costantemente aggiornata a causa dei test che effettuiamo periodicamente. Ti consigliamo di dargli un’occhiata ognitanto in modo da rimanere sempre a conoscenza degli utlimi aggiornamenti.

Evita le VPN Android gratis!

Fai attenzione alle VPN Android gratis! È vero infatti che queste VPN gratis per Android non chiedono soldi ai loro utenti, ma offrono comunque un servizio. E questo servizio necessita di un’infrastruttura che deve coprire anche i costi dei server e dei dipendenti. E dal momento che non fanno beneficenza, queste VPN gratis Android devono monetizzare i loro servizi in qualche altro modo.

E come? Molte VPN Android gratis vengono accusate infatti di registrare i dati e le abitudini di navigazioni degli utenti per poi venderli a terzi a scopi commerciali o peggio. Alcune potrebbero addirittura vendere la tua larghezza di banda o usarti come botnet. Per non parlare del fatto che la velocità di rete che offrono è largamente inferiore a quella delle miglior VPN Android, quindi non potrai né scaricare torrent né vedere streaming o qualunque altra attività che richiede un traffico di dati più intenso. Quando vedi quindi un’annuncio con scritto “VPN free Android” sai già che dovrai tenerti alla larga!

no free vpn italia

Possiamo darti una buona notizia. VPN come ExpressVPN offrono un periodo di prova gratuita di 30 giorni. In questo modo potrai VPN Android gratis senza rischio e sfruttare i benefici. Non perderti questa opportunità.

Prova ExpressVPN Ora
Garanzia di rimborso entro 30 giorni

Opera VPN android

Avrai sentito parlare dell’Opera VPN Android. Sì tratta di una funzionalità Android VPN presente nel browser Opera. È un’ottimo servizio che ti permette di cambiare la tua posizione virtuale per gli scopi più disparati. Ma andando a vedere questa funzionalità nel dettaglio, ci si accorge che non è una vera e propria VPN, ma piuttosto un servizio proxy che utilizza un protocollo HTTPS per crittografare i dati in transito. Insomma le sue performance non sono proprio delle più convincenti…

Configurazione VPN Android

Tramite un’app del Play Store

La maggior parte delle VPN offre un’app nativa per Android, molto facile da installare e settare. E può offrirti il protocollo OpenVPN (non possibile con un setup manuale). Tutte le app sono differenti, ma gli step da seguire sono molto simili tra di loro:

  • Abbonati sul sito web del servizio VPN che hai scelto
  • Vai su Google Play Store
  • Cerca la VPN a cui sei iscritto.
  • Scarica e installa l’app
  • Fai il login e inserisci la password
  • Seleziona un server nel paese da cui desideri connetterti
  • Fai click su connetti e via!

Come impostare una connessione e cambiare VPN Android manualmente

  1. Apri il menu e clicca su impostazioni

android vpn setup manuale 1

2. Digita “VPN” nella barra di ricerca e clicca sul primo risultato: VPN

android vpn setup manuale parte2

3. Nella nuova finestra, fai clic su “Aggiungi VPN o ADD VPN

4.Ti apparirà un’altra schermata dove dovrai:

  • Dare un nome alla tua Android VPN – Fai in modo di ricordartene facilmente dopo!
  • Scegli il protocollo: personalmente raccomando L2TP/IPsec PSK perché il PPTP è piuttosto instabile sui sistemi Android e non funziona con OpenVPN
  • Digita l’indirizzo del server (lo trovi sul sito web della VPN)
  • Digita la chiave di accesso che potrai anche trovare sul sito web
  • Salva le impostazioni

  1. Per connetterti, ti basterà cliccare sulla Android VPN che hai appena aggiunto.

6. Sulla finestra pop up:

  • Inserisci il tuo username e la tua password
  • Connettiti e goditi internet in totale sicurezza!

Questa è la mia guida sulle 5 migliori VPN Android. Stai connesso sul canale per non perderti i miei nuovi articoli.

Alessio

I miei amici pensano che io sia pazzo, ma i miei colleghi pensano che io sia fantastico! Il mio obiettivo è quello di essere il miglior conoscitore di Internet e di sapere quante più cose possibili: Server VPN, connessioni criptate, kill switch, P2P, PPTP, ecc; lasciatemi qualcosa e farò delle ricerche (nel caso non lo sapessi ancora!). Perché ho già accumulato una vasta conoscenza, durante anni di lavoro nel settore IT.

Fateci sapere che ne pensi

Scrivi il tuo messaggio qui

AllertaPrivacy.it